La vitamina più importante di tutte

Nessuna vitamina merita più importanza della vitamina C. In moltissimi hanno familiarità con i suoi benefici come elemento fondamentale di una dieta sana ma c’è di più. La vitamina C è diventata l’antiossidante di riferimento nei regimi di cura della pelle e dei capelli e anche e per una buona ragione. Dai detergenti ai sieri, alle creme idratanti e alle maschere per il viso, le formule con vitamina C sfruttano al massimo le sue “proprietà diffuse e la capacità di rigenerare la pelle.

Riuscite ad immaginarvi il vantaggio di assumerla sotto forma di integratore? Vediamo cosa può migliorare l’assunzione costante di un po’ di Vitamina C in più.

La vitamina C i suoi molto benefici

Primo fra tutti è sicuramente il senso di maggiore energia e la diminuzione di quella pesante stanchezza che ci affligge nei periodi di maggiore stress. La vitamina C è infatti un potente alleato contro lo stress ossidativo, tipico di diete sregolate e di stili di vita frenetici e privi di una routine sana.

La vitamina C i suoi molto benefici
Bere pieno di vitamina c

Questa particolare vitamina e le sue proprietà antiossidanti hanno anche la virtù di assicurare un normale funzionamento del sistema nervoso, prevenendo ansie, ulteriore stress e nervosismo. L’assunzione di Vitamina C come integratore aiuta moltissimo a liberarsi di questi piccoli malori ma è anche un potente alleato di bellezza, sia sotto forma di creme e sieri e anche assunto per via orale.

La Vitamina C nella beauty routine

La vitamina C aumenta le capacità immunitarie e aiuta a prevenire o curare il raffreddore, 

anche bene alla pelle. Questa vitamina non solo aiuta a riparare i danni causati dai radicali liberi, ma illumina la pelle e aiuta a sbiadire le macchie scure. Perché?

Come usare la vitamina C nella routine di cura della pelle

Perché stimola la produzione di collagene, migliorando la struttura e la qualità della pelle.

L’assunzione regolare di vitamina C può aiutare a prevenire la comparsa anche degli effetti dei danni del sole e dell’inquinamento sulla pelle. La sua capacità antiossidante aiuta a difendersi dall’iperpigmentazione inibendo un enzima chiamato tirosinasi, che è responsabile della conversione della tirosina in melanina nella pelle (che causa quella fastidiosa e sgradevole iperpigmentazione causata da sole ed agenti atmosferici).

La parte migliore? A differenza di altri ingredienti per la cura della pelle, la vitamina C non presenta un lungo elenco di precauzioni. La vitamina C è generalmente sicura e non prevede effetti collaterali.

Inutile precisare che la produzione di collagene dovuta a questa vitamina è un vero e proprio toccasana anche per la salute dei capelli, quindi perché non iniziare subito ad assumerne un po’ tutti i giorni?

Post della stessa categoria :